In offerta!

Novelle scelte

9,80 8,82

Lettura consigliata per le classi seconda e terza.

 

Grande, placida, come in un fresco, luminoso oceano di silenzio, gli stava di faccia la Luna.
Sì, egli sapeva, sapeva che cos’era; ma come tante cose si sanno, a cui non si è dato mai importanza. E che poteva importare, a Ciàula, che in cielo ci fosse la Luna?
Ora, ora soltanto, così sbucato, di notte, dal ventre della terra, egli la scopriva.

 

Pirandello scrisse novelle praticamente per tutta la vita, realizzando un vasto campionario di casi, situazioni e personaggi intesi a disegnare le tante e diverse sfaccettature del suo universo concettuale e artistico, della sua idea del mondo e della vita, della sua originalissima maniera di svelare le ipocrisie, le debolezze e le sofferenze umane più profonde.

In questo libro proponiamo alcune delle novelle più significative e note della raccolta pirandelliana: quelle i cui protagonisti, come il caruso Ciàula, si fissano nella memoria del lettore con tratti indelebili e una forza espressiva potentissima, tipica della prosa del grande scrittore siciliano.

COD: 978-88-8397-484-7 Categoria: Tag:

Informazioni aggiuntive

Pagine

288

Autore

Luigi Pirandello

A cura di

Alessandra Valenti